Alessia Lombardi – Inediti

Da ragazzina a Napoli mi guardavanole gambe………….. il soledei quartieri spagnolii panni in stradabruciati dall’inverno.Poi il sanguedi San Gennaro non si sciolse:presagioqualcuno che mi insidia ……………………………….. può essercidi peggio di questa casasenza dimora che ancoranon esiste non tuaforse il graffiodei tuoi occhi mare rapidodi traverso i finestrini. * Hai un modo stranodi accarezzare, come siContinua a leggere “Alessia Lombardi – Inediti”